THE REAL AMERICA Lingua italiana 14 days

DENVER / DENVER


  • Yellowstone National Park
  • Badlands 6
  • sturgis (1)
  • Mt Rushmore 2

Denver conosciuta come “Mile High City” sarà la base di partenza per The Real America.

PRENOTABILE


Posti disponibili:
4

Un magnifico itinerario alla scoperta delle zone più autentiche e selvagge degli Stati Uniti.

Matteo


                    GUIDED TOUR            

Un tour che vi porterà ad esplorare alcune delle zone più belle ed autentiche degli Stati Uniti, il parco nazionale delle Badlands, le Black Hills con l'iconico Mount Rushmore, la Devils Tower, l'Arches National Park, le Montagne Rocciose ed ovviamente l'incredibile Yellowstone National Park, il più antico parco nazionale del mondo e sicuramente uno dei più belli!!

 

 


1 GIORNO 

Italia – Denver

Partenza in aereo, arrivo all’aeroporto di Denver International. Trasferimento autonomo in hotel in zona downtown ed incontro con il nostro accompagnatore, briefing informativo e d’istruzione da parte del ns accompagnatore per intraprendere il viaggio di gruppo l’indomani. Serata a disposizione per la prima cena in compagnia e per fare un giretto in centro. Pernottamento . 

 

2 GIORNO 

Denver – Chadron 470 km

Subito dopo colazione si va alla location di Eagle Rider per il ritiro delle moto e dopo aver sbrigato tutte le formalità si parte per l’inizio di questa avventure, la tappa di oggi è abbastanza lunga, passeremo da Cheyenne, capitale e città più popolosa del Wyoming per poi arrivare a Chadron attraverso le enormi praterie del Nebraska. Pernottamento in hotel. 

 

3 GIORNO 

Chadron – Wall 250 km

Oggi passiamo da Wounded Knee dove nel 1890 avvenne il massacro della tribù di Miniconjou guidata da Piede Grosso ed andremo poi alla scoperta del Parco Nazionale delle Badlands, meravigliosi scenari fatti di formazioni calanchive, un paesaggio unico al mondo. Arrivo in hotel per il pernottamento. 

 

4 GIORNO 

Wall – Sturgis 280 km

UGiornata dedicata alle meraviglie delle Black Hills tra cui la Needles Highway, Crazy Horse Memorial, Custer e il Mt. Rushmore con le celebri sculture delle teste dei Presidenti Washington, Jefferson, Lincoln e Roosvelt. Dopo aver visitato le Black Hills proseguiremo fino a Sturgis dove solo pochi giorni prima si è svolto il più grande raduno di moto al mondo, infatti ogni anno ad inizio agosto circa 500.000 moto affollano la zona per lo Sturgis Motorcycle Rally.

 

5 GIORNO 

Sturgis – Sheridan 400 km

La tappa di oggi ci porterà a Sheridan, faremo una sosta per ammirare lo spettacolare monolito della Devil’s Tower, uno dei principali simboli del Wyoming e passeremo poi da Gillette e Buffalo. 

 

6 GIORNO 

Sheridan – Cody 240 km

Subito dopo la partenza prenderemo la US14, una bellissima Scenic Byway che attraversa la Bighorn National Forest e che prosegue poi fino ad arrivare a Cody. Cody e’ famosa per il “Cody Nite Rodeo” , il rodeo si svolge tutte le sere in estate ed è uno dei rodei più famosi negli Stati Uniti, si tiene da giugno a settembre. Il paese prende il nome dal suo fondatore, William Cody, molto più conosciuto come Buffalo Bill che fondò la cittadina nel 1896. 

 

7 GIORNO 

Cody – West Yellowstone 350 km

Oggi entreremo nello Yellowstone National Park e scopriremo le sue meraviglie, i suoi i geyser, tra cui il famosissimo Old Faithful, le bellisime sorgenti di Mammoth Hot Springs, il Grand Canyon di Yellowstone oltre a vedere gli animali allo stato brado, bisonti, orsi, cervi e molti altri ancora sono I veri padroni del parco! Yellowstone è probabilmente il più incredibile parco degli Stati Uniti e siamo sicuri che non vi dimenticherete facilmente questa giornata. 

 

8 GIORNO 

West Yellowstone – Jackson 210 km

Attraversiamo il Grand Teton National Park che è costituito da un impressionante barriera di montagne con ben 31 cime oltre i 3000 metri, grandi ghiacciai e bellissimi laghi di montagna, per arrivare poi a Jackson. Jackson Hole è una bellissima cittadina, ai piedi di alte montagne, nel fondo di una valle molto protetta. Musica country in tutti i bar, rodei a gogo...molto turistica e animatissima, la cittadina risulta assai graziosa per il suo vecchio e pittoresco centro a scacchiera con le case in legno. Ogni pomeriggio, nella stagione estiva, in Town Square si tiene la recita (con immancabile sparatoria finale) di attori che rappresentano i tipici personaggi da western americano. 

 

9 GIORNO 

Jackson – Salt Lake City 430 km

Direzione Sud per raggiungere Salt Lake City, ai bordi dell’omonimo lago salato famoso anche per le prove dei record di velocità. Questa città incorniciata dalle montagne è al tempo stesso capitale dello Utah e religiosa dei Mormoni. Potrete vedere Temple Square con il maestoso tempio e cenare in uno dei locali tipici come una micro brewery dove si possono assaporare le numerose birre locali.

 

10 GIORNO 

Salt Lake City – Moab 440 km

Da Salt Lake City ci dirigiamo verso lo spettacolare Arches National Park dove si trovano oltre 2000 archi di roccia arenaria tra cui Delicate Arch e Landscape Arch con paesaggi che rimarranno impressi per sempre nelle vostre menti. Prima di raggiungere Moab, che è una graziosa cittadina assorta a vero e proprio tempio delle attività outdoor, potremo ammirare anche il famoso Dead Horse Point, ai margini del Canyonlands National Park.

 

11 GIORNO 

Moab - Aspen 400 km

Partendo da Moab percorriamo la Highway 128 che costeggia il Colorado River, una strada poco battuta dai classici itinerari turistici che vi sorprenderà ad ogni curva con nuove meraviglie. Potremo fare una breve sosta al Sorrel River Ranch, poi dirigerci verso il Colorado National Monument, un'altro meraviglioso parco poco frequentato che viene attraversato da una stradina immersa tra pareti di roccia rossa e incredibili canyon. Riprendiamo la nostra cavalcata per arrivare nel pomeriggio ad Aspen, graziosa e rinomata località sciistica sulle montagne rocciose. Pernottamento a Snowmass Village, altra stazione sciistica a pochi km da Aspen.

 

12 GIORNO 

Aspen – Manitou Springs 305 km

Anche oggi la tappa ci riserva delle highways spettacolari, dopo aver valicato l' Indipendence Pass (3687 mt) raggiungiamo Manitou Springs ai di Pikes Peak, la cima più alta della zona orientale degli Stati Uniti con i suoi 4.302 metri, teatro ogni anno della famosa Pikes Peak International Hill Climb, un importante cronoscalata automobilistica e motociclistica. Raggiungere questa vetta in sella alle vostre moto sarà davvero un'esperienza incredibile e il panorama a 360° che si ammira da lassù è sensazionale. Cena e pernottamenta a Manitou Springs.


13° GIORNO
Manitou Springs - Denver 270 km
Oggi ultima tappa di questo incredibile tour che ci ha portato ad esplorare alcune delle zone più selvagge ed incontaminate degli Stati Uniti, per tornare a Denver passeremo da 2 Scenic Road molto suggestive come la US 24 e la US 285 che ci porteranno fino al Red Rock Amphitheatre, un bellissimo anfiteatro naturale scavato nella roccia rossa del Colorado dove si svolgono importanti concerti. Arrivo a Denver nel pomeriggio per la riconsegna delle moto, pomeriggio e serata a disposizione per le ultime ore da trascorrere nella Mile High City nei numerosi locali della 16th Promenade.


14° GIORNO
Denver – Volo di rientro in Italia
Tempo libero a disposizione prima del trasferimento in aeroporto in funzione del vostro operativo voli. Cena e pernottamento in aereo con arrivo in Italia il giorno seguente.


Quota di partecipazione

Persona / Moto / Camera / Quota totale 

1 persona / 1 moto/ singola / € 5.290,00
2 persone / 1 moto / doppia / € 6.490,00
2 persone / 2 moto / doppia / € 8.490,00 

 

I PREZZI SONO DA INTENDERSI PER COPPIA (eclusa la camera singola)

 


Ti potrebbero interessare:


EL SABOR DE CUBA - Capodanno 2019

CAPODANNO IN HARLEY A CUBA Lingua italiana 9 days

2018-12-26 00:00:00

EL SABOR DE CUBA

IN HARLEY A CUBA Lingua italiana 9 days

2018-10-27 00:00:00

SANTIAGO / SANTIAGO

CILE Lingua italiana 14 days

2018-10-19 00:00:00

Coming soon

BIKE and BEAUTY only women - Giugno

2018-09-06 00:00:00